Le sneakers RAF sono disegnate e prodotte in Italia e sono il risultato di un’attenta ricerca che ne assicura la massima qualità. I pellami e tutti i materiali utilizzati vengono selezionati con cura e la lavorazione viene realizzata artigianalmente da persone esperte. Le raccomandazioni riportate di seguito sono delle linee guida generali per donare longevità alle calzature. Il nostro customer care è sempre a disposizione per offrire supporto. Per richiedere assistenza su riparazioni e manutenzioni è importante conservare la prova di acquisto originale o il numero d’ordine. Si prega inoltre di fornire foto del prodotto, del difetto riscontrato e del fondo della calzatura.

Si consiglia di conservare il prodotto in perfette condizioni, asciutto e pulito, lontano da fonti di calore e dalla luce diretta di lampade o sole. Si raccomanda di non mettere i prodotti a contatto diretto con altri pellami o tessuti. Le indicazioni riportate in questa guida sono utili per rimuovere piccole quantità di sporco. Per una pulizia a fondo, suggeriamo di rivolgersi esclusivamente a lavanderie specializzate. RAF non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni derivati.

E’ del tutto naturale che la forma della scarpa cambi nel tempo. Le calzature RAF si modellano sul piede di chi le indossa e possono subire ulteriori modifiche a seguito di una lunga e prolungata usura. I pellami, per loro natura, tendono con il tempo a formare delle rughe e delle piccole crepe. Per prolungare l’elasticità e mantenere la forma delle calzature è consigliabile riempire l’interno con carta velina quando non indossate.

Le suole delle calzature RAF sono realizzate in materiali lisci e delicati. Risulta quindi normale che si logorino con l’usura. Questo non è un difetto di fabbricazione, ma un processo del tutto naturale.

FONDI IN GOMMA: Per la pulizia dei fondi in gomma si consiglia l’utilizzo di un comune sgrassatore neutro, da rimuovere con un panno morbido, prestando attenzione a non far entrare il prodotto in contatto con la tomaia. Per una pulizia a fondo, suggeriamo di rivolgersi esclusivamente a lavanderie specializzate.

I pellami utilizzati per le fodere interne sono del tutto naturali e non vengono trattati con prodotti chimici. Per rimuovere piccole quantità di sporco, si consiglia di utilizzare un panno morbido leggermente inumidito con acqua e sapone.

La pelle scamosciata può presentare piccole variazioni di colore dovute a sfregamento o ad esposizione prolungata a fonti di calore e luci naturali o artificiali. Anche il contatto prolungato con acqua o altri liquidi può causare macchie. Per rimuovere piccole quantità di sporco, si consiglia l’utilizzo di una spazzola a setole morbide. Astenersi dall’utilizzare prodotti specifici per la pelle. RAF non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni derivati.

Il velluto è un materiale particolarmente delicato e soggetto ad usura. Si consiglia di utilizzare il prodotto in modo adeguato, evitando il contatto con acqua piovana, fango e altri agenti usuranti. Si raccomanda altresì di evitare il contatto accidentale con corpi contundenti. Per rimuovere piccole quantità di sporco, si consiglia di utilizzare un panno morbido leggermente inumidito con acqua e sapone. Non applicare prodotti per la pulizia della pelle. RAF non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni derivati.